Policarbonato

Il policarbonato è un polimero termoplastico derivato dall’acido carbonico; la catena alchemica deriva da un diolo aromatico.

Si tratta di un materiale plastico robusto e trasparente, resiste bene al fuoco, al contatto con acidi e idrocarburi, nonché con acqua fino a 70°C. La sua struttura molecolare è stericamente impedita: ciò conferisce un irrigidimento della catena polimerica e una difficoltosa cristallizzazione spontanea. In fase di produzione, quindi

Arredamento

Nell’arredamento della casa, il policarbonato si presta bene come sostituto del vetro per trasparenza e robustezza; risulta inoltre molto versatile in quanto può essere colorato in diverse varianti o, se lo si desidera, reso opaco. Può essere utilizzato per la realizzazione di tavolini, sedie e complementi: a differenza del vetro, è curvabile anche a freddo.

Manutenzione e pulizia del policarbonato

La pulizia andrà effettuata con un panno morbido in microfibra o una spugnetta umida. Evitare l’utilizzo di prodotti aggressivi.
Essendo un materiale plastico, la superficie del policarbonato tenderà a graffiarsi facilmente.

Torna su